Dove Progetto Autostima

banner hp 1
hero mobile

Dove Progetto Autostima

Aumentare l’autostima di bambini e preadolescenti a scuola e in famiglia

Per aiutare le nuove generazioni a crescere con un rapporto positivo nei confronti del proprio aspetto, a scoprire la propria unicità e ad amarla.

Noi di Dove crediamo fortemente che la bellezza debba essere una fonte di sicurezza e non di ansia. Ecco perché dal 2004 promuoviamo nel mondo Dove Progetto Autostima: un percorso nato con la collaborazione di esperti nel campo della psicologia e della salute, che ha già raggiunto oltre 94 milioni di ragazzi e ragazze.

L'edizione 2022/23 si è conclusa.
Grazie a tutte le scuole.

Scopri il percorso scolastico

Dove Progetto Autostima si è concluso il 2 maggio. Grazie per aver partecipato!
La classifica finale sarà pubblicata sul sito entro il 20 maggio 2024.
Sarà cura della segreteria organizzativa contattare le scuole vincitrici per prendere accordi sulla consegna dei premi.

Dal 2 ottobre 2023 al 2 maggio 2024 è attivo il percorso di educazione all’autostima dedicato alle classi 4a e 5a della scuola primaria e alle scuole secondarie di I grado, che offre risorse didattiche gratuite, mette in palio un montepremi di 10.000 € per le scuole più attive e anche speciali premi per i singoli docenti partecipanti.

Il percorso si sviluppa in classe con i laboratori didattici “Incredibile Me” dai 9-11 anni e “Sicuro di Me” dagli 11-14 anni, che consentono all’insegnante di lavorare insieme agli studenti e prevedono anche una connessione con le famiglie, che possono sostenere la scuola da casa.

cerchio scuola

INSEGNI A STUDENTI DAI 9 AI 14 ANNI?

Scopri i laboratori “Incredibile Me”, “Sicuro di Me” e la lezione “Al Posto Tuo” di Stefania Andreoli. Partecipa al concorso con premi per scuole e docenti!

cerchio famiglie

VUOI SOSTENERE LA SCUOLA E L’AUTOSTIMA DA CASA?

Diventa sostenitore: scopri le risorse per contribuire a supportare l’autostima e vota i lavori degli studenti per aiutare la scuola a vincere i premi.

andreoli

Scopri le speciali risorse “Al Posto Tuo”,
firmate da Stefania Andreoli

La nota psicoterapeuta Stefania Andreoli, Ambassador scientifica di Dove Progetto Autostima, ha sviluppato “Al Posto Tuo – Lezione di Autostima ed Empatia”, nelle versioni per la scuola primaria e secondaria di I grado. Si tratta di uno strumento formativo che aiuta l’insegnante a guidare la classe in un momento unico di confronto e crescita in materia di autostima, empatia e inclusione.

Complementare a questa risorsa, ha sviluppato anche “Al Posto Tuo – Scheda Adulti”, uno strumento dedicato a docenti, genitori e parenti, che invita a entrare in contatto con il proprio senso di autostima e il proprio livello di empatia.

 

I PDF “Al Posto Tuo” sono scaricabili gratuitamente dalle Aree Docente e Sostenitore.

Firma la petizione: proteggiamo i giovani dai messaggi dannosi sui social media

Dove lancia un appello alle scuole per introdurre nell’ambito dell’Educazione Civica un percorso che aiuti gli studenti a vivere i social media in modo più sicuro, a fronte di una formazione specifica rivolta ai docenti e a un coinvolgimento delle famiglie, per costruire una coerenza educativa tra gli adulti di riferimento.

Riscriviamo la bellezza, insieme

Bellezza. Una parola sola – che oggi spesso rappresenta un ideale irraggiungibile, che viene distorta, che demolisce l’autostima e che diventa fonte di ansia. E se insieme cambiassimo tutto ciò?

Riscriviamo le sue regole. Rendiamo la bellezza una fonte di sicurezza. Inclusiva, amichevole, libera da ideali stereotipati, unica, da vivere con fierezza. Una bellezza che porta gioia alle nuove generazioni. Che non chiede ai più giovani di adattarsi al mondo, ma chiede al mondo di adattarsi a loro.

Noi di Dove crediamo nella bellezza autentica, e tu?

Unisciti a noi. Riscriviamo la bellezza, insieme.

Perché parlare di autostima

In un mondo che promuove una definizione molto ristretta di bellezza e che ci dice costantemente come dovremmo apparire, come possiamo aiutare i giovani a valorizzare la loro unicità e a esprimere appieno il proprio potenziale?

Per rispondere a questa domanda, da oltre 19 anni, noi di Dove promuoviamo il Progetto Autostima. Questo perché ogni giorno osserviamo che la scarsa autostima e le ansie legate all’aspetto fisico spesso impediscono di esprimere il meglio di sé, con conseguenze sull’andamento scolastico, sulle relazioni e perfino sulla salute. Entro il 2030, lavorando con genitori e insegnanti, vogliamo raggiungere un obiettivo ancora più grande: coinvolgere 250 milioni di giovani in tutto il mondo sul tema.